Questo sito utilizza cookie di profilazione. Leggi l'informativa altrimenti chiudi
Condizioni di vendita
Home / Condizioni di vendita
1) ORDINI:
sono confermati dalla nostra Società per regolare accettazione. Non verranno accettate ordinazioni comportanti penalità, salvo diverso specifico accordo sottoscritto da MCI.

2) PREZZI:
riguardano quelli praticati alla data di accettazione dell'ordine. Qualora nel corso della fornitura dovessero verificarsi aumenti a vario titolo (materiali, manodopera o altro), sarà facoltà della nostra Società adeguare i prezzi d'ordine, previa informazione scritta.

3) TERMINI DI CONSEGNA:
i termini di consegna indicati dalla nostra Società, pur essendo oggetto della massima attenzione e scrupolo, potranno subire ritardi per cause non dipendenti dalla volontà di MCI, che non si assume alcuna responsabilità per danni derivanti da tali ritardi. La nostra Società si riserva il diritto di prorogare la previsione di consegna o di risolvere il contratto nei seguenti casi:
- inesattezze o ritardi da parte del Cliente nella trasmissione dei dati utili alla corretta esecuzione dell'ordine.
- cause di forza maggiore assolutamente non prevedibili, quali scioperi, calamità naturali, ritardi da parte dei fornitori delle materie prime, ecc...
- inadempienza nei pagamenti da parte del Cliente.
4) SPEDIZIONI:
salvo diverso accordo, si intendono eseguite per conto del Cliente e a suo rischio e pericolo. Reclami per eventuali manomissioni dovranno essere presentati dal Cliente al vettore. Eventuali reclami per differenze di quantità e/o scambi di tipi, saranno presi in esame solo se presentati per iscritto entro 8 giorni dalla data di ricevimento del materiale e nel caso di differenze di quantità, se accompagnati dall'indicazione del peso lordo del collo rilevato all'arrivo. Qualora venga pattuito che le spese di trasporto siano anche solo in parte a carico della nostra Società, possono essere utilizzati i mezzi di trasporto più economici. Se prescritto un mezzo diverso, le maggiori spese saranno a carico del Cliente.

5) PAGAMENTI:
salvo diversa pattuizione, i pagamenti devono essere eseguiti al domicilio della nostra Società come indicato nelle fatture. Trascorso il termine di pagamento stabilito, fermo restando il diritto di esigere il pagamento, la nostra Società conteggerà sul suo credito gli interessi di mora nella misura del 8% superiore al saggio di rifinanziamento della Banca Centrale Europea. La nostra Società potrà inoltre sospendere la produzione dei prodotti in ordine oppure annullare senz'altro il residuo dell'ordinazione, dandone avviso al Cliente, senza dover riconoscere compenso o indennizzo di sorta, salvo invece ogni altro diritto della nostra Società.

6) SPECIFICAZIONI E DISEGNI:
verrà posta la massima cura affinché descrizioni, disegni ed altre informazioni presenti nei cataloghi pubblicati dalle case rappresentate, corrispondenza, ecc... siano esatti ma la nostra Società non assumerà alcuna responsabilità per inesattezze eventualmente esistenti in tali documenti.
7) GARANZIA:
ha la durata di un anno dalla data di consegna dei prodotti ed e limitata alla sostituzione o riparazione gratuita dei pezzi riconosciuti dalla nostra Società difettosi per mancanza di qualità essenziali di materiale o per deficienza di lavorazione. Il reclamo deve essere fatto dal Cliente entro 8 giorni dalla scoperta delle anomalie, pena la decadenza della garanzia. I prodotti contestati dovranno essere rispediti alla nostra Società franco di ogni spesa. Decade automaticamente la garanzia se i prodotti resi come difettosi sono stati manomessi od utilizzati in modo improprio. La garanzia non copre danni o difetti dovuti ad agenti esterni, scarsa manutenzione, lubrificazione inadatta, usura naturale, condizioni di sovraccarico, errore di montaggio, o altro.

8) VALIDITÀ:
le presenti "condizioni generali di vendita" annullano e sostituiscono ogni altra condizione precedente. Eventuali deroghe alle presenti Condizioni saranno valide solo se specificamente confermate ed accettate per iscritto dalla nostra Società.

9) FORO COMPETENTE:
per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente il foro di Monza.